Innovazione e riorganizzazione dei processi aziendali

Il Progetto “Innovazione e riorganizzazione dei processi aziendali” intrapreso da Facchini Francesco S.p.a. si è concretizzato nella creazione, in un nuovo stabilimento, di un layout di fabbrica per le lavorazioni dei tubi destinati alla tenuta in pressione, che permette una produzione altamente flessibile e personalizzata.
Attraverso un’attenta analisi delle esigenze produttive, dei macchinari e delle lavorazioni meccaniche effettuate, è stato definito un innovativo processo di fabbrica in grado di rispondere in maniera tempestiva e migliorata alle richieste del clienti, ma anche alle esigenze di una migliore organizzaione produttivo-logistica dell’azienda stessa.

Innovazione e riorganizzazione in concreto

 

L’intero layout implementato del reparto produttivo, ha inserito nuovi macchinari, che sono stati composti in linee in grado di movimentare, tagliare, deformare meccanicamente (sagomatura, calibratura), trattare termicamente e testare i prodotti della filiera d’arricchimento.

La configurazione dei layout ha elevato le lavorazioni aziendali in un’ottica di flessibilità attraverso:
– la realizzazione di magazzini automatizzati che velocizzano e migliorano la gestione merci (materie prime, semilavorati e finiti), nonché la qualità dei prodotti.
– la creazione di isole produttive per taglio, lavaggio e sbavatura; trattamento termico; deformazione meccanica; testazione di tenuta.
La nuova sede industriale è stata rinnovata attraverso la dotazione dei più moderni impianti dalle elevate prestazioni in termini di risparmio energetico, gli spazi logistici allestiti hanno così raggiunto un elevato grado di efficienza dei processi aziendali.

 

Il progetto “Innovazione e riorganizzazione dei processi aziendali” è stato cofinanziato da Regione Lombardia, che si pone da sempre come serio interlocutore per lo sviluppo e la crescita delle piccole e medie imprese.

Innovazione e riorganizzazione